datemiunam-libri-natale-bambini-da-leggere-da-regalare
libri per bambini

5 libri per bambini per prepararsi al Natale

Il Natale da noi è una cosa seria.

Oddio, non sono una di quelle fan sfegatate che comincia a contare i giorni che mancano al Natale ai primi di gennaio o che a luglio ha già pronti e impacchettati tutti i regali, compreso quello per la cugina ottantenne della suocera che vediamo se ci va bene una volta ogni tre anni.

Ma quando arriva dicembre, allora lì mi trasformo.

Il Santo Spirito Natalizio si impossessa di me e parto per la tangente.

Decorazioni, lucine, canti natalizi, film che conosco ormai a memoria.

Del resto, ho l’attenuante: due bimbi in età pre-scolare a cui voglio far vivere appieno la magia del Natale.

La preparazione al Natale, frase che riecheggia inquietanti lezioni religiose, passa anche per altre vie.

Oggi affrontiamo il tema delle letture (non sacre, ma profane).

Per far comprendere ai bambini cosa accadrà e trasportarli in un mondo magico, a me piace scegliere con loro dei libri che parlino dell’eroe numero due (il numero uno per noi è sempre lei, Santa Lucia).

5 libri per bambini per prepararsi al Natale

Dunque, dicevamo, i libri.

Quest’anno dalla nostra escursione alla biblioteca comunale abbiamo recuperato questi 5 volumi che ci sono piaciuti assai.

  • “Il piccolo Babbo Natale diventa grande” di A. Stohner e H. Wilson

Un libricino che tocca i temi dell’emarginazione e della poca attenzione che spesso noi adulti concediamo ai bambini.

C’è questo piccolo Babbo Natale, molto diligente e introverso, che sta preparando i biscotti.

Ad un certo punto si accorge di non avere abbastanza zucchero e allora che fa? Esce a cercarlo.

Nessuno degli altri Babbi Natale si accorge di lui: sono troppo intenti a ridere e a scherzare tra di loro.

Avvilito, il piccolo Babbo Natale rientra in casa. Ma quello che non sa è che il capo dei Babbi Natale ha in serbo per lui una grande sorpresa…

  • “Una visita speciale” di K.Snapp

E’ un piccolo libricino pop-up, pieno di finestrelle da aprire. Grandi illustrazioni tutte colorate, poche frasi e tanta magia.

  • “Babbo Natale” di M.L.Giraldo

E’ il giorno della vigilia di Natale. Babbo Natale ed i suoi folletti stanno finendo di caricare i regali sulla slitta, ma ecco che qualcuno bussa alla porta.

Chi sarà mai? E’ il postino che, tutto trafelato, consegna delle letterine ritardatarie al povero Babba Natale.

E ora come si fa? Niente paura, i folletti e il Babbo risolveranno tutto ed ogni bambino avrà i suoi regali.

  • “Babbo Natale” di R.Pagnoni

Questo in realtà è un libro per bimbi più piccoli, ma i miei bimbi lo hanno scelto per via delle finestrelle.

In dodici pagine l’autrice ci racconta cosa fa Babbo Natale quando torna a casa dopo aver consegnato tutti i regali.

Ai bimbi piace perché non è così scontato chiedersi cosa farà dopo, di solito ci si concentra sul prima o sul durante.

  • Babbo Natale: l’esperto di giocattoli numero uno al mondo” di M.Frazee

Un libro particolare, che insegna ai bambini quanto sia importante ascoltare gli altri e concedere loro tutta l’attenzione che meritano.

Anche Babbo Natale fa così: passa tanto tempo ad ascoltare i desideri di ogni bambino, che si scrive attentamente sul suo quaderno.

Quando poi il Natale di avvicina, pensa intensamente ad ogni bambino e cerca di capire quale sarebbe per lui il regalo più adatto.

Poi, con pazienza, trova e impacchetta ogni singolo giocattolo, testato e provato da lui personalmente.

Ed infine, il momento che Babbo Natale ama di più: consegnare i suoi regali, fatti con tanto amore, ai bambini bravi di tutto il mondo.

Questa in breve la nostra selezione di quest’anno.

Se avete altre proposte da suggerire siamo tutt’orecchi.

Come sempre, un grande ringraziamento a Paola, di Homemademamma, l’inventrice del venerdì del libro.

Buona continuazione!

Facebook Comments

4 Comments

    • Priscilla

      Bene, sono contenta di non essere l’unica mosca bianca! I miei pupi si divertono un sacco; ora cominciano a chiedermi anche quelli sulla Befana. Se qualcuno ha dei suggerimenti sono tutt’orecchi

  • Daria

    Anche se la media d’età dei miei è più alta di quella dei tuoi figli, anche qui si attende il Natale con un sacco di preparativi e io lo faccio attraverso il calendario dell’avvento, che preparo personalmente ogni anno e nel quale inserisco un sacco di attività da fare assieme al posto dei soliti cioccolatini!
    Anche i libri a tema natalizio entrano nel calendario, li metto alcuni giorni in cui non ho molto tempo per fare attività più lunghe.
    Quest’anno ho preso “Buon Natale Orso” di Becker (che va bene per i più piccoli), La bambina che salvò il Natale (per Alice, la più grande) e altri libri su elfi.

    • Priscilla

      Ciao Daria, ma che bell’idea inserirli nelle attività del calendario dell’avvento. Me la segno come idea e vedremo cosa salterà fuori il prossimo anno. Intanto mi sono segnata il titolo del libro, grazie mille e buona continuazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *