festa-mamma-cosa-regalare-mamma-che-lavora
vita con i bambini

Festa della mamma: cinque regali per la mamma che lavora

La festa della mamma è alle porte e si comincia a pensare e a parlare di regali.

Come ben sapete, adoro le ricorrenze e mi piace molto prendermi del tempo per cercare i regali più adatti da donare alle persone che amo.

Parlando con delle amiche, che sono sia mamme che figlie, mi sono accorta che tante non sanno proprio che pesci pigliare.

Ho iniziato a pensare a cosa mi piacerebbe ricevere in regalo quest’anno e, gira che ti rigira, mi sono accorta che la mia tipologia di regali risente del fatto non indifferente che sono una mamma lavoratrice.

Festa della mamma: cinque regali per la mamma che lavora

Fare la mamma è già un bell’impegno, aggiungiamo il fatto che sempre più spesso molte di noi lavorano part-time o full-time, fuori o dentro casa, ma di fatto lavorano.

La giornata di una mamma lavoratrice è frenetica e stressante, perché è come se avessimo diviso il cervello in due scompartimenti: uno preposto al lavoro e l’altro alla famiglia.

Il che significa avere il doppio delle cose a cui pensare.

Quindi un regalo che mi piacerebbe ricevere è un’agenda di quelle toghe, compatta ma spaziosa, esteticamente gradevole, con tanto spazio per scrivere e allo stesso tempo con tante belle tabelle che mi aiutino ad organizzare le mie giornate.

Francamente non ho ancora trovato la mia agenda perfetta, ma non demordo. Se avete dei suggerimenti, vi prego vi scongiuro lasciatemeli nei commenti.

Se anche voi come me passate molte ore fuori casa o siete delle mamme pendolari, sicuramente sfruttate il tempo in cui siete sui mezzi pubblici per rilassarvi. Niente di meglio allora che farvi regalare l‘abbonamento annuale alla vostra rivista preferita o, perché no, qualche bel libro che vi tenga compagnia ( se volete trarre ispirazione, date un’occhiata alla sezione dedicata ai libri).

Invece, per quelle mamme che devono pipparsi lunghe code per fare pochi chilometri, da sole in auto, pensate a regalare della musica. E, se volete fare le cose per bene, potete trovare delle canzoni che diano la carica per iniziare la giornata e musiche più rilassanti per la sera.

Sempre in tema di rilassamento, poche cose risulteranno così gradite come un pacchetto relax in qualche SPA o in qualche centro estetico: massaggi, atmosfere ovattate, tisane, musica soft… Ovviamente non sceglietene uno troppo distante, che noi mamme che lavoriamo abbiamo dei tempi limitati anche per rilassarci.

Per finire, quello che tutte le mamme lavoratrici desiderano: rientrare a casa dopo una giornata di lavoro e trovare tutto già fatto, pulito e in ordine, niente bambini che litigano, niente marito che ciondola borbottando perché non trova le pantofole, la tavola apparecchiata in modo perfetto, la cena pronta.

Niente pensieri su cosa cucinare, niente incroci con i menù dei vari familiari, niente preoccupazioni su lavatrici da caricare o abiti da stirare.

Ecco, se dovessi sceglierne uno solo quest’ultimo sarebbe perfetto, ma per tutto l’anno, eh, non solo per il giorno della festa della mamma!

Quali sono i regali che vorreste ricevere? E quali sono i regali più inaspettati che avete ricevuto negli anni passati?

Intanto, io vi regalo i miei più sinceri auguri per la festa della mamma: che sia un giorno speciale e l’importante è che quello che vi verrà regalato sia fatto con il cuore!

 

 

Facebook Comments

Last Updated on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *