giornata-mondiale-animali-5-migliori-libri-
libri per mamme e papà

I cinque migliori libri sugli animali

Oggi è la Giornata Mondiale degli Animali.

Nella nostra famiglia cani, gatti, criceti e via dicendo hanno un ruolo di primaria importanza. Ho spesso sottolineato i benefici della convivenza tra animali e bambini, vi ho raccontato come è vivere con cani e vivere coi gatti,  mi ha fatto molto piacere sentirvi vicino con i vostri commenti e i vostri messaggi privati quando è morta la nostra cockerina.

Quindi  come potevo non parlare di loro in questa giornata?

Perciò questo post è dedicato proprio ai nostri amici a quattro zampe.

I cinque migliori libri sugli animali (secondo me)

Tra tutti i libri che ho letto che hanno come protagonisti i nostri amici animali, questi cinque sono per me quelli più rappresentativi:

  • “Gatti da leggere” di Doreen Tovey: la scrittrice vive in Inghilterra, in un cottage di campagna. Sullo sfondo magico della vita rurale Doreen ambienta le sue storie i cui protagonisti sono una coppia di gatti siamesi. Le vicende sono tratte da fatti realmente accaduti. Il libro appartiene ad una serie completa in cui il lettore può seguire le avventure di intere generazioni di felini. Sapete, no, che adoro le saghe familiari?
  • “Creature grandi e piccole” di James Herriot: questo è il primo capitolo di una serie di avventure tragicomiche il cui protagonista è l’autore stesso. James narra con molta ironia la sua vita da veterinario nell’Inghilterra rurale, quando venne mandato fresco di laurea a fare pratica in  un paesino sperduto dalla grande città. Le risate sono assicurate, anche se non mancano momenti commoventi.
  • “L’arte di correre sotto la pioggia” di Garth Stein: un libro famoso è più recente dei precedenti. Enzo, il cane protagonista della storia nonché narratore, è il compagno di Danny, un pilota automobilistico fallito con un sacco di problemi. Grazie alle cure amorevoli del suo cane e ai suoi insegnamenti, Danny riuscirà a cambiare la sua vita, a riconquistare la fiducia in se stesso, sua moglie e a vincere la gara più importante della sua vita. Un romanzo che vi darà forti emozioni, da leggere tutto d’un fiato.
  • “Il giardino dei musi eterni” di Bruno Tognolini: dove vanno gli animali quando muoiono? E se ci fosse qualcuno che ruba le anime dei nostri amici? Tra sagge tartarughe, gatte sagaci e cani coraggiosi un romanzo a metà tra un noir e un saggio filosofico, da cui trarre tanti spunti di riflessione.
  • “Io sono un gatto” di Natsume Soseki: la cultura orientale e quella occidentale si scontrano in questo ironico romanzo che vede come protagonista un gatto cinico capitato per caso nell’abitazione di un professore giapponese. Tra studenti, amici con velleità artistiche, avvenenti donne la vita del gatto non è certo monotona. Un affresco del Giapppone agli inizi del Novecento, tra la spinta verso l’Occidente e la volontà di conservare i vecchi valori.

Come sempre, un grazie di cuore a Paola di “Homemademamma”  che ha inventato il venerdì del libro.

Cosa ne pensate di questa piccola galleria? Aspetto i vostri suggerimenti per ampliare questa lista.

Buona lettura e buona giornata degli animali!

 

 

 

 

 

Facebook Comments

Last Updated on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *