LA STRAORDINARIA FAMIGLIA TELEMACHUS DI DARYL GREGORY

Poteri straordinari, ecco di cosa parliamo oggi per il venerdì del libro.

Se poteste scegliere di avere un potere particolare cosa scegliereste? L'invisibilità? La super-forza?

I protagonisti del libro che vi presento oggi, "La straordinaria famiglia Telemachus", sono tutti dotati di un qualche potere straordinario.

datemiunam-straordinaria-famiglia-telemachus-daryl-gregory-trama-recensione-libro-romanzo

La straordinaria famiglia Telemachus di Daryl Gregory: trama

I Telemachus non sono una famiglia come le altre: ognuno dei suoi componenti infatti è dotato di un qualche potere psichico che non si è scelto, ma che ha in qualche modo ereditato da nonna Mo, la matriarca ormai defunta.

Così Irene sa capire quando una persona sta dicendo una bugia, Frankie sa spostare gli oggetti col pensiero e Buddy invece prevede addirittura il futuro.

L'autore ci presenta la famiglia Telemachus degli anni Novanta, una famiglia in crisi i cui componenti, ormai adulti, sono stati costretti dalle vicissitudini della vita a tornare a vivere assieme al padre nella vecchia casa di famiglia.

Teddy Telemachus, l'unico membro non dotato di capacità paranormali, è a suo modo un personaggio straordinario: grande prestidigitatore e abile baro.

Avere dei poteri straordinari è stato controproducente per ogni membro della famiglia.

Irene ha alle spalle un matrimonio fallito e non riesce più a fidarsi degli altri, Frankie è indebitato fin sopra i capelli e non ha il coraggio di dirlo alla moglie e alle tre figlie e Buddy ha deciso di smettere semplicemente di parlare e di socializzare.

Perfino la nuova generazione, composta dalle figlie di Frankie, Malice, Polly e Cassy e dal figlio di Irene, Maddy, risente di questa cupa atmosfera.

I ragazzi sanno che la loro famiglia è piena di segreti e di misteri e che l'origine di tutte quelle complicazioni è nonna Mo, la moglie defunta del nonno.

Maddy è deciso a indagare. Il povero adolescente infatti è alle prese con una novità: da qualche tempo sembra che un potere paranormale stia tentando di manifestarsi, ma il ragazzo non sa come gestirlo.

Attraverso domande più o meno dirette, a poco a poco, Maddy viene a conoscenza del fatidico momento in cui la vita della straordinaria famiglia Telemachus è passata dalle stelle alle stalle.

Maureen, o nonna Mo, era una ragazza dotata di incredibili poteri paranormali.

Lei e Teddy si erano conosciuti negli anni Sessanta perché erano stati entrambi selezionati per far parte di un segreto progetto governativo.

In piena guerra fredda gli Stati Uniti avevano stanziato dei fondi per questo genere di programmi sperimentali.

Maureen e Teddy, innamorati, avevano deciso di sposarsi e di mettere su famiglia.

Teddy, instancabile affarista, aveva voluto sfruttare le abilità della moglie e dei figli creando degli spettacoli che in poco tempo li avevano fatti diventare famosi e ricercati.

Tutto collassa all'improvviso quando, durante uno show televisivo, il piccolo Buddy prevede la morte della madre.

La sua reazione scatena una serie di eventi nefasti che portano la gente a credere che i componenti della famiglia non siano altro che dei ciarlatani, decretandone quindi la fine mediatica.

A questo si aggiunge la morte di Maureen che a soli trentanni si spegne per un tumore.

Da quell'istante la famiglia Telemachus va a rotoli fino a diventare quel gruppo di persone tristi e annichilite che l'autore ci aveva presentato inizialmente.

Ma il destino pare voler dare una nuova possibilità ai Telemachus: sarà il giovane Maddy la loro chiave di volta.

La scoperta del suo potere, i tentativi di dominarlo, gli "aiuti" dei vari membri del clan Telemachus scatenano una serie di eventi, esilaranti e incredibili.

Tra mafiosi, agenti segreti, amici persi e ritrovati la famiglia Telemachus riuscirà a distanza di anni a superare il grande dramma e ad andare avanti, sempre guidata dalla mano dell'onnipresente nonna Mo.

La straordinaria famiglia Telemachus: recensione

Questo è il primo romanzo scritto da Daryl. Ciononostante è diventato in poco tempo un caso internazionale.

La fama del libro è data dalla capacità di dare forza ai personaggi.

Ognuno di essi infatti è tratteggiato con dovizia di particolari, la loro psiche è rivoltata come un calzino e messa a nudo davanti al lettore.

La straordinarietà della famiglia Telemachus non risiede nel fatto di avere poteri paranormali, ma nel fatto di essere ordinari come tutti gli altri.

Teddy, Irene, Frankie e perfino il povero Buddy sono spinti dalle stesse pulsioni e dagli stessi desideri di noi comuni mortali: cercano l'amore, la ricchezza, la fama.

Le loro doti sono solo un tramite per avere quello che vogliono.

Sono egoisti, prova ne è il fatto che non esitano a sfruttare il potere di Maddy a loro vantaggio.

Allo stesso tempo, sanno essere generosi, perché comunque si prendono cura gli uni degli altri.

Il romanzo è multifocale, ogni personaggio ci presenta il proprio punto di vista sui fatti narrati.

Le sequenze narrative non sono cronologiche, ma si salta allegramente tra passato e presente.

Il centro di tutto rimane comunque la figura di Maureen, capace di unire con la sua assenza tutti i membri del clan.

Ho apprezzato lo stile dell'autore, curato ma allo stesso tempo non pretenzioso, fresco e alla portata di tutti.

Allo stesso tempo però ho trovato la vicenda disequilibrata: fino a più della metà il racconto sembra statico e non si capisce quale sia l'obiettivo dell'autore.

Se si riesce ad arrivare al punto di svolta allora questo libro si fa ripagare: colpi di scena, suspense, umorismo.

E' un vero peccato che il sale sia concentrato solo su una parte della vicenda.

Spero che se Daryl scriverà un nuovo romanzo le parti saranno più equilibrate.

In conclusione "La straordinaria famiglia Telemachus" è un libro interessante che a suo modo si fa apprezzare.

Ne avevate sentito parlare?

Scheda tecnica

Titolo: La straordinaria famiglia Telemachus

Autore: Daryl Gregory

Traduzione: Francesco Leto

Casa editrice: Frassinelli

Anno di pubblicazione: 2018

Pagine: 435

Come tutte le settimane, grazie e ancora grazie a Paola di Homemademamma, creatrice del venerdì del libro.

Facebook Comments

3 pensieri su “LA STRAORDINARIA FAMIGLIA TELEMACHUS DI DARYL GREGORY

  1. Alessia

    Non conoscevo il libro! Dalla tua recensione sembra un libro scorrevole nella lettura, adatto anche a persone come me, tutt’altro che dedite ai libri!
    Io comunque se potessi avere un super potere punterei all’invisibilita o al teletrasporto!

    Rispondi
  2. Stefania

    Questo libro è del tutto nuovo e già la copertina mi incuriosisce. Dovrò recuperarlo. Grazie per la dritta. Buon fine settimana e buone letture.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *