ricetta-lasagne-funghi-taleggio-speck-facile-veloce
L'UOMO IN CUCINA

Lasagne con funghi, taleggio e speck -L’uomo in cucina ricette per veri uomini

Con la stagione autunnale ritorna la voglia di stare ai fornelli e di cucinare qualcosa di più strutturato di un’insalatona o della caprese.

L’autunno segna l’ingresso del papà in cucina e più precisamente ai fornelli.

Sebbene abbia a che fare con giudici quanti mai severi, che non sono disposti a chiudere un occhio sui suoi errori, l’uomo di casa non si scoraggia e accetta la sfida.

Per celebrare l’arrivo di ottobre, l’impavido cuoco fa trovare a Priscilla (sempre a dieta) una bella teglia fumante di lasagne.

E badate bene non lasagne qualsiasi, ma la crème de la crème delle lasagne: quelle con funghi, taleggio e speck.

Priscilla, combattuta tra scappare a gambe levate dalla tavola o sedersi e immolarsi, sceglie la strada del martirio.

Nella sua immensa bontà la giovane madre lavoratrice ha quindi deciso di condividere la ricetta del compagno affinché altre donne ingrassino ne possano godere.

Per la rubrica de “L’uomo in cucina-ricette per veti uomini” ecco quindi la ricetta facile e veloce delle lasagne ai funghi, taleggio e speck, così divina che conquisterà anche la più fanatica delle donne a dieta.

Lasagne ai funghi, taleggio e speck: ingredienti

Per preparare una teglia di lasagne, vi servirà:

  • una confezione di pasta per lasagne
  • un litro di besciamella
  • 300 grammi di funghi (CF ha utilizzato  i porcini congelati, ma vanno bene di qualsiasi qualità)
  • 400 grammi di taleggio
  • 250 grammi di speck a dadini o a listarelle
  • 50 grammi di Parmigiano grattugiato
  • Olio evo
  • due spicchi di aglio
  • un mazzetto di prezzemolo

Quando avrete tutti gli ingredienti, procedete come segue.

Lasagne ai funghi con taleggio e speck: procedimento

Iniziamo dai funghi. Mettete i funghi in un tegame con due cucchiai di olio evo e due spicchi di aglio sbucciato.

Fate cuocere con il coperchio per quindici minuti, poi regolate di sale e di pepe e cospargete con il prezzemolo tritato.

Prendete la vostra besciamella tiepida o calda (noi la prepariamo in casa più sotto trovi la ricetta tradizionale e con il Bimby), unite i funghi e il taleggio tagliato a pezzetti.

Mischiate e fate sciogliere il formaggio.

Nel frattempo in una padella fate scaldare i dadini di speck in modo che siano croccanti fuori e teneri dentro.

Quando si saranno intiepiditi, uniteli alla crema di besciamella e taleggio.

Regolate eventualmente di sale e pepe e assemblate le vostre lasagne.

Prendete una pirofila, mettete un paio di cucchiaiate di crema sul fondo e adagiatevi la sfoglia di pasta.

Alternate pasta a crema. Lo strato finale deve essere di crema.

Cospargete con abbondante Parmigiano grattugiato e fate cuocere in forno a 180° gradi per 25 minuti.

Servite le vostre lasagne ai funghi con taleggio e speck e godetevi gli applausi.

Ah, ecco qui la ricetta della besciamella se volete farla in casa. Potete anche decidere di prendere quella già pronta, andrà bene lo stesso.

Ricetta per la salsa besciamella (metodo tradizionale)

Ingredienti:

  • un litro di latte
  • 100 grammi di burro
  • 100 grammi di farina 00
  • un cucchiaino di sale fine
  • pepe
  • noce moscata

Come preparare la besciamella (metodo tradizionale)

Per preparare la besciamella, procedere in questo modo: scaldare il latte in un pentolino. In un altro tegame, fate sciogliere il burro a fuoco dolce. Quando si sarà sciolto, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete tutta la farina. Mescolate energicamente con una frusta per evitare che si formino i terribili grumi.

Rimettete il tegame sul fuoco e fate diventare la farina dorata continuando a mescolare. A questo punto aggiungete un po’ di latte, mescolate bene e poi unite anche il resto.

Mi raccomando, non smettere mai di mescolare.

Cuocete per cinque minuti finché la salsa si sarà addensata. Ora potete aggiungere un pizzico di pepe e una grattugiata di noce moscata ( regolatevi secondo i vostri gusti, io abbondo con la noce moscata).

Ora potete decidere di utilizzare la besciamella subito oppure coprirla con la pellicola trasparente a contatto in modo che non si formi la pellicina e metterla in frigo per tre giorni al massimo oppure (come faccio io) metterla nel congelatore e utilizzarla entro un mese.

Ricetta per la salsa besciamella (metodo Bimby)

Ingredienti:

Se invece volete utilizzare il Bimby ecco le dosi che vi servono:

  • 80 grammi di burro
  • 80 grammi di farina 00
  • un litro di latte
  • un cucchiaino di sale
  • pepe
  • noce moscata

Come preparare la besciamella (metodo Bimby)

Mettete nel boccale il burro: 3 minuti/100 gradi/ velocità 1

Aggiungete la farina: 3 minuti/100 gradi/ velocità 1

Aggiungete il latte, il sale, il pepe e la noce moscata.

Cuocete per 12 minuti/100 gradi/ velocità 4.

Con queste dosi otterrete una besciamella dalla consistenza media. Se la volete più liquida, aumentate la dose del latte; se invece la volete più consistente, aumentate le dosi della farina.

Hai visto anche la ricetta delle lasagne di polenta?

E a voi piacciono le lasagne? Qual è la vostra versione preferita?

Se volete, potete condividere le ricette dei vostri compagni, mariti, fidanzati, figli… anche sui social. Ricordatevi di utilizzare l’hashtag #luomoincucina e di taggarmi, così non me ne perdo nemmeno una.

Buon appetito e alla prossima!

 

Facebook Comments

Last Updated on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *