san-valentino-bambini-idee-come-festeggiare
vita con i bambini

San Valentino e i bambini

San Valentino, quando si ha dei bambini, diventa una festa che va al di là della coppia.

Per tanti infatti celebrare la festa degli innamorati da soli, come nell’epoca ante-bimbi, diviene un vero e proprio miraggio: se non si ha sotto mano un qualche nonno disposto ad immolarsi (che poi, dico, se i nonni sono in due, non è giusto che anche loro festeggino?!) oppure una baby-sitter fidata (tante sono però fidanzate), si rinuncia ai festeggiamenti.

Invece che lamentarsi o far finta che non ce ne importi niente, ché tanto San Valentino è la festa commerciale per eccellenza, proviamo a cambiare la prospettiva e a vedere il lato bello e divertente della situazione.

San Valentino: come festeggiarlo con i bambini

La parola chiave per riappropriarsi del giorno di San Valentino e renderlo speciale è coinvolgimento. Invece che escludere i bambini a priori, perché non fare in modo che si sentano anche loro protagonisti della giornata?

In fondo non serve molto.

Ecco come fare per festeggiare San Valentino con i bambini

Gli immancabili lavoretti

I bambini sono grandi fan dei regali DIY. Se come me non siete delle creative e siete negate per queste cose, in Rete potete trovare idee alla portata della più incapace: si va dai cuoricini in feltro sugli stecchini di legno alle cornicette per innamorati.

All’occorrenza, anche un disegno potrà andare benissimo.

Biscotti, torte e co.

Non serve essere cuochi stellati per provare a cucinare dei biscotti di pasta frolla e ritagliarli con gli stampini a forma di cuore o fare una torta (esistono anche quelle già pronte nel banco frigo da versare in una tortiera a forma di cuore).

Se vi piace cucinare e volete fare le cose in grande, decidete con i vostri familiari un menù speciale e sbizzarritevi con l’impiattamento.

Se non vi va di coinvolgere la famiglia nella preparazione, potete farlo con la mise en place: i bambini si divertiranno da matti ad apparecchiare la tavola!

E se non avete voglia -giustamente- di mettervi ai fornelli, scegliete un locale family friendly per la vostra romantica cena di San Valentino, senza sentirvi delle mosche bianche: scoprirete quanti celebrano questa festa in famiglia.

Regali speciali per il giorno di San Valentino

Regalare qualcosa il 14 febbraio è diventato un must. Anche i vostri bambini si meritano un pensierino, dal banale cioccolatino a qualcosa di più complesso.

Fate in modo che questa giornata sia un momento in cui ci scambia un oggetto speciale, magari qualcosa di uguale o simile per ogni membro della famiglia: non so, dei piccoli portafoto per esempio, che negli anni futuri riporteranno i vostri figli a questo giorno particolare.

San Valentino: ci guardiamo un film?

E per concludere la serata in bellezza, perché non guardarsi insieme un film che parli d’amore? Ci sono tantissimi film d’animazione per bambini adatti allo scopo: dal tenerissimo “Lilli e il vagabondo” a “Aladin” , passando per “Tutti insieme appassionatamente” e ” Come d’incanto”

San Valentino e i bambini

Concludendo, festeggiare San Valentino con i bambini è una cosa possibile, divertente, romantica e meno strana di quello che può sembrare.

In fondo, non dimentichiamoci che San Valentino è la festa dell’amore, e cosa c’è di più grande dell’amore dei genitori nei confronti dei figli e dei figli nei confronti dei genitori?

Qualunque sia il modo in cui festeggerete, vi auguro che possa essere davvero un giorno speciale e indimenticabile!

 

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *