VIVIPARCHI CARD: LA CARTA CHE CONVIENE ALLE FAMIGLIE

Ieri sera ho fatto un po' di pulizia nel mio portafoglio.

Di soldi ce n'erano pochi, mischiati a scontrini di ogni tipo e di ogni data, perché il portafoglio è il luogo dove tutto si accumula.

Dato che c'ero, ne ho approfittato anche per riordinare le varie tessere: ora ogni attività commerciale ti rilascia la sua card e a sentir loro il fatto stesso di possederla ti aprirebbe le porte del Paradiso!

Ad ogni modo c'è una carta a cui sono particolarmente affezionata - no, non sto parlando del bancomat o della carta di credito, quello è scontato!- .

Si tratta della Viviparchi Card, una delle più grandi scoperte degli ultimi anni.

Viviparchi Card: che cos'è

La Viviparchi Card è una tessera con validità annuale che offre molti vantaggi alle famiglie con figli fino ai tredici anni di età.

Grazie alle sue numerose convenzioni con strutture di varie tipologie permette al nucleo famigliare di risparmiare cifre considerevoli durante tutto l'anno.

Basta infatti acquistare la carta ad una cifra irrisoria pari a € 25 per assicurare sconti e promozioni in ogni regione d'Italia.

Vi faccio un esempio: io ho due bambini e se vado a Movieland presentando la carta un bambino entra gratis perché io pago un biglietto intero e l'altro bambino entra gratis perché il mio compagno paga anche lui il biglietto intero.

Morale della favola: paghiamo solo noi adulti.

Il che per noi è davvero conveniente: abitando vicino alla zona dei parchi del Garda, avete idea di cosa significa godere di un simile vantaggio?

La Viviparchi Card si può utilizzare tutte le volte che si vuole, in qualsiasi regione italiana in qualsiasi periodo dell'anno: sul sito ufficiale trovate tutte le strutture convenzionate.

Per farvi una panoramica veloce, le strutture vengono suddivise in varie categorie:

  • acqua
  • divertimento
  • natura
  • sport invernali
  • strutture ricettive
  • turismo e cultura
  • servizi e benessere

Già così si capisce che l'offerta è molto varia: spazia da parchi del divertimento come Gardaland a musei come il Vigamus il museo dei videogiochi di Roma, dal Villaggio della Salute Più in Emilia Romagna al Planetario di Bari, ma offre anche convenzioni con comprensori sciistici come quello dell'Aprica e Corteno e addirittura con hotel o ristoranti.

Ce n'è davvero per tutti i gusti!

Io la tengo sempre nel portafoglio e me la porto anche in vacanza: è capitato più volte infatti di decidere all'ultimo momento di visitare qualcosa o di provare un parco e di scoprire con somma gioia che i bambini entravano gratis.

Viviparchi Card: come si usa

Usare la Viviparchi Card è semplicissimo: basta esibirla nelle biglietterie delle varie strutture per godere di sconti, ingressi gratuiti o altre agevolazioni.

Nella maggior parte dei casi viene offerto l' ingresso gratuito ai figli (fino ad un massimo di due) entro i 13 anni di età a condizione che ognuno sia accompagnato da un adulto pagante tariffa intera.

Viviparchi Card: dove si acquista

Potete acquistare la Viviparchi Card direttamente dal sito ufficiale e farvela recapitare comodamente a casa.

So che offrono anche sconti di gruppo vantaggiosi se ci si organizza con altre famiglie.

Ricordatevi che è valida un anno dal 1 dicembre  al 30 novembre dell'anno successivo. Questo vuol dire che se decidete di prenderla ad aprile non scadrà nell'aprile dell'anno dopo, ma scadrà sempre il 30 novembre.

Viviparchi Card: a chi conviene davvero

Viviparchi Card è la soluzione ideale per tutte le famiglie con bambini al di sotto dei tredici anni che amano provare nuove esperienze, dal semplice parco a tema al museo o alla miniera.

Facciamo parlare i numeri.

Poniamo il caso che si voglia andare a fare una gita al parco faunistico Le Cornelle:

ogni adulto paga 16 €

ogni bambino dai due anni in su paga 12 €

Quindi il mio nucleo familiare spenderà € 56.

Ma siccome ho la Viviparchi Card i bambini entrano gratis e pago solo € 32.

Praticamente ho già risparmiato € 24 utilizzando la Viviparchi Card un'unica volta.

Il che significa che recupero la spesa della carta dal secondo utilizzo.

E le famiglie lo sanno bene: entrare nei parchi divertimento, nei parchi acquatici o solo nei musei incide parecchio sul budget familiare.

Cosa state aspettando allora? Comperate ora la Viviparchi Card 2019: mille esperienze vi stanno aspettando!

Da parte mia ringrazio la direzione di Viviparchi che mi ha dato per la prima volta in omaggio la magica carta!

Facebook Comments

2 pensieri su “VIVIPARCHI CARD: LA CARTA CHE CONVIENE ALLE FAMIGLIE

    1. Priscilla

      Ciao, sì, da quando l'ho conosciuta non posso più farne a meno. Ora che i bambini cominciano ad essere in quell'età in cui possono godere con più consapevolezza di certe esperienze per me è diventata indispensabile. Senza credo che farei meno della metà delle cose che faccio con loro, specialmente durante il periodo estivo.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *